Azienda
Servizi
ISO 9001
ISO 14001
OHSAS 18001
D. Lgs. 81/2008
IPPC - AIA - VIA
Premi Qualità
Customer Satisfaction
Progettazione e Cicli
di Lavorazione
HACCP
ACS Francese
Attestazione SOA
Corsi di formazione
Finanziamenti
Dove siamo
Richiesta informazioni
Contattaci

 

 

 

 

 

Che cos'è l'HACCP?

L'H.A.C.C.P.(Hazard Analysis Critical Control Point - in italiano: "analisi dei rischi - punti critici di controllo" e quindi più semplicemente: "PREVENZIONE") è un metodo di autocontrollo igienico finalizzato a tutelare la salute del consumatore.
L'Italia ha recepito le normative europee (Dir.CEE n°43/93) e le ha rese operative emanando il D.L. n.155/97; in esso sono contenute le prescrizioni da osservare e con esso diviene necessaria l'applicazione della metodologia HACCP.
Il D.L. n.155/97 indica il sistema da adottare per procedere all'analisi dei pericoli che potrebbero verificarsi in un qualsiasi processo produttivo alimentare.

 

Per venire incontro alle difficoltà delle Aziende nel processo di adeguamento alle norme in materia di prodotti alimentari, stabilite dal Decreto Legislativo n° 155/97 e per supportare gli imprenditori nell'introduzione del sistema di autocontrollo, Studio Quirico ha creato il servizio Obiettivo Sicurezza-Igiene degli Alimenti.

Il servizio nasce, quindi, per aiutare le aziende, affiancandole passo dopo passo nel processo di adeguamento, offrendo servizi che vanno dalla consulenza fino ai supporti tecnici per lo sviluppo e la stesura del "Documento aziendale del sistema di autocontrollo" imposto dalla normativa. Il servizio consiste nel redigere un rapporto sullo stato igienico dell'azienda, evidenziando le necessità di intervento.

Il rapporto ha l'obiettivo di fornire una valutazione in merito agli adeguamenti e agli adempimenti necessari per mettere la propria azienda in regola con le nuove norme di igiene dei prodotti alimentari. Il servizio si esplica attraverso un sopralluogo tecnico agli ambienti di lavoro, agli impianti e alle macchine e produce un documento contenente il "Rapporto sullo stato dell'igiene dell'azienda".

HACCP: Tutelare la salute dei consumatori

L'H.A.C.C.P. (analisi dei rischi – punti critici di controllo) è un metodo di autocontrollo igienico finalizzato a tutelare la salute del consumatore e incrementare la qualità dei prodotti.

L'Italia ha recepito le normative europee (Dir.CEE n°43/93) e le ha rese operative emanando il D.L.n.155/97, in esso sono contenute le prescrizioni da osservare e con esso diviene necessaria l'applicazione della metodologia HACCP e l'ottenimento della certificazione.

Le fasi su cui si basa il servizio d'assistenza dello Studio Quirico sono :

  • analisi dei potenziali rischi per gli alimenti;
  • individuazione delle fasi e dei processi in cui si possono verificare i rischi;
  • decisioni da adottare riguardo ai punti in cui possono verificarsi i rischi per la sicurezza dei prodotti;
  • individuazione ed applicazione delle procedure di controllo e di sorveglianza dei punti critici;
  • riesame periodico e in occasione di variazioni di ogni processo e della tipologia di attività, dell'analisi dei rischi, dei punti critici e delle procedure di controllo e sorveglianza

LE CATEGORIE INTERESSATE :

  • INDUSTRIE ALIMENTARI
  • MENSE
  • RISTORAZIONE
  • BAR/PASTICCERIE
  • RIVENDITE ALIMENTARI E ORTOFRUTTA
  • SALUMERIE/GASTRONOMIE
  • MACELLERIE/PESCHERIE
  • PANIFICI
  • FARMACIE
  • ALTRI

Chi deve applicare il sistema HACCP?

"Ogni soggetto pubblico o privato, con o senza fini di lucro, che esercita una o più delle seguenti attività: preparazione, trasformazione, fabbricazione, confezionamento, deposito, l trasporto, distribuzione, manipolazione, vendita o fornitura, compresa somministrazione, di prodotti alimentari".

.